Verifica un indirizzo

Guida all'integrazione dei servizi

Integrare i servizi di Streetmaster è abbastanza semplice, abbiamo predisposto in questa pagina le istruzioni fondamentali per effettuare tale operazione in breve tempo.

Il prerequisito per questa guida è avere ricevuto le Chiavi di Licenza. Se non hai effettuato questo passaggio torna alla guida precedente Getting Started.

Dopodichè tutto dipende dallo specifico servizio che volete utilizzare e dalla tecnologia preferita.

Per il Verify è necessario scegliere Rest o Soap?

Vediamo nel seguito una brevissima introduzione al tema delle due tipologie di accesso ai servizi verify o Fill. Le due modalità possibili sono la modalità REST o quella SOAP.

Modalità Rest

La modalità REST è una metodologia di chiamata dei Web Services molto semplice ed immediata. Essa prevede che la chiamata al servizio desiderato sia effettuata semplicemente con una invocazione con protocollo HTTP, in modalità GET di un url dedicato al servizio stesso.

I parametri richiesti vengono passati nella Query String, in maniera del tutto simile a come si comporta una normale Form Web.

Esempio: chiamata di un servizio in modalità REST al servizio VERIFY

Nell’esempio che segue vediamo come chiamare il servizio Verify, su di un indirizzo (VR, Verona, Via caprera 3). l’URL è quello del servizio Verify (controlla nella tua Area Riservata per accedee all’URL corretto del servizio desiderato). L’URL diventa visibile nel momento in cui hai attivato un piano di licenze specifico.

Modalità Soap

La modalità SOAP di chiamata dei servizi è uno standard W3c, che consente la interoperabilità delle funzioni fra diverse piattaforme e linguaggi di programmazione. Utilizzare la modalità SOAP dà l’opportunità di avere accessibili i servizi in una moltitudine di contesti di programmazione diversi.

Tutto quello che occorre per accedere ai servizi Streetmaster in modalità SOAP è il wsdl, cioè il documento che istruisce il tuo ambiente di programmazione sul come chiamare il servizio, quali dati fornire in Input e quali dati saranno ricevuti in Output.

Esempio Wsdl servizio verify

Come esempio forniamo nel seguito il link al documento Wsdl del servizio Verify.

WSDL

Esempi di integrazione in 5 minuti

Ricerca qui sotto i link agli esempi di codice e le istruzioni in base al servizio che hai scelto ed alla tecnologia preferita.

Per integrare il servizio Suggest, seguire le istruzioni riportate qui. Le stesse istruzioni sono valide per Suggest Free.

Per integrare il servizio Verify, seguire le istruzioni riportate qui. Sono riportati esempi per i principali linguaggi di programmazione: java, C#, ASP.NET sul repository GitHub di Streetmaster. Le stesse istruzioni sono valide per Verify FreeFill è sufficiente individuare l’esempio di codice corretto ed utilizzare il wdsl corretto.

Per integrare il servizio Verify, seguire le istruzioni riportate qui. Le stesse istruzioni sono valide per Verify Free e Fill.

Per integrare il servizio Verify, seguire le istruzioni riportate qui. Le stesse istruzioni sono valide per Verify Free e Fill.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Hai bisogno di maggiori informazioni? Contattaci per studiare la fattibilità di utilizzo delle nostre Banche Dati e dei servizi di trattamento, bonifica ed arricchimento delle vostre anagrafiche
Forma pagine servizi

Oxygen Icon Box

Street Master Italia SRL
Via Gino Bozzini 3/E
37135 - Verona

Oxygen Icon Box

supporto@streetmaster.it

Oxygen Icon Box

+39 045 8947375

Scarica AppFAQ
© 2024 Street Master. All rights reserved | P.IVA 04375530237 | Privacy e Cookies
envelopephone-handsetmap-markercrossmenuchevron-downquestion-circle
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram